1. Introduzione

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito solo "Condizioni Generali") disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da www.arredamentinegozio.com. Tutti i contratti di acquisto di prodotti conclusi, tramite il sito www.arredamentinegozio.com e secondo le procedure ivi indicate, tra il venditore e il cliente, saranno regolati dalle presenti Condizioni Generali.

2. Accettazione delle condizioni generali di vendita

Il contratto stipulato tra RESCAFF e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte di RESCAFF, la quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l'ordine. L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

Se il Cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e, comunque conservare, le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dall’ art. 7 del Dlgs n. 206/2005 sulle vendite a distanza. (http://www.parlamento.it/leggi/deleghe/05206dl.htm)

Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Il design e le specifiche dei prodotti possono subire cambiamenti da parte del produttore senza preavviso, nel caso di particolari esigenze contattateci via e-mail prima di effettuare l'ordine o trascriverle nelle note dell'ordine stesso.

3. Modalità di acquisto

Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di RESCAFF al momento dell'inoltro dell'ordine e visionabili all'indirizzo (URL) https://www. arredamentonegozio.com, così come descritti nelle relative schede informative. Le informazioni tecniche inserite nel sito www.arredamentinegozio.com riproducono fedelmente quelle delle case produttrici dei beni inseriti a catalogo. RESCAFF, pertanto, si riserva il diritto di modificare/adeguare le informazioni tecniche dei prodotti per adeguarle a quelle fornite dai produttori, senza necessità di preavviso alcuno. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, e differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto (Glossario, Guida all'acquisto, ecc...) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di ogni singolo prodotto.

La corretta ricezione dell'ordine è confermata da RESCAFF mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell'ordine e un 'Numero Ordine Cliente', da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con lo staff. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Il Cliente riceverà una e-mail di conferma dell’avvenuta spedizione, contenente i dati confermati e il tracking-number per monitorare il prodotto direttamente dal sito BRT. Ogni genere di ritardo relativo alla consegna della merce acquistata è imputabile esclusivamente allo spedizioniere. La spedizione in 48h viene garantita su ordini con un solo articolo e immediatamente disponibili. Gli ordini con elevato numero di articoli richiedono maggior tempo di preparazione e imballaggio, pertanto possono subire ritardi nella spedizione. Eventuali ritardi non comportano l'annullamento dell'ordine. Una volta effettuato l'ordine la consegna non può essere respinta. Eventuali giacenze e rientri verranno addebitati esclusivamente al cliente (al quale resterà l’obbligo, previsto per legge, di pagare l’articolo acquistato).

Nel caso di mancata accettazione dell'ordine, RESCAFF si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente, con le medesime modalità.

Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi prezzi finiti al pubblico. RESCAFF si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso.

Nel sito www.arredamentonegozio.com sono visibili le quantità di prodotto disponibili al momento dell’ordine. Poiché il contemporaneo accesso di molti utenti-clienti e la contemporanea possibilità di ordini "on line", modificano la disponibilità del prodotto, RESCAFF non garantisce la certezza di assegnazione della merce ordinata, finché l'ordine stesso non sarà visibile nell'area "tracking" ordini con lo stato "appartato", a condizione che siano andate a buon fine le modalità di pagamento o di impegno di cui oltre. La condizione di “appartato”, quindi, potrà subire modifiche a causa di mancata ricezione del pagamento o di non validità o incongruenza dei dati forniti dal Cliente.

Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, RESCAFF si riserva il diritto di accettare gli ordini riducendone le quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del Cliente, in difetto della quale l’ordine dovrà ritenersi annullato.

DISPONIBILITÀ PRODOTTI

Le giacenze di magazzino non sono sincronizzate in tempo reale, pertanto, è possibile che qualche prodotto presente sul sito non sia al momento disponibile in magazzino.

In caso d’indisponibilità, anche temporanea, in magazzino della merce richiesta, Rescaff:

  • entro 48 ore lavorative (sabato, domenica e giorni festivi esclusi) dal giorno dell’arrivo della e-mail di conferma del pagamento informerà via e-mail il cliente;
  • nel minor tempo possibile, ed in ogni caso entro trenta giorni a decorrere dal giorno successivo all’arrivo della e-mail di conferma, rimborserà al cliente le somme eventualmente corrisposte per il pagamento della fornitura, a meno che il cliente comunichi per iscritto a Rescaff di volere attendere il prodotto acquistato.
  • Su richiesta del cliente, sostituirà la merce con altra a scelta dell’acquirente.

4. Modalità di pagamento

In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, quanto ordinato dal Cliente viene mantenuto impegnato fino al ricevimento della prova di avvenuto bonifico. L'invio di quanto ordinato avviene solo all'atto dell'effettivo accredito sul c/c di RESCAFF che deve avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell'ordine. Oltrepassate tali scadenze, l'ordine viene ritenuto automaticamente annullato.

La causale del bonifico bancario deve riportare:

• Identificativo dell’ordine (Anno,tipo e nr ordine) che viene rilasciato nella mail di conferma ordine

Le coordinate bancarie su cui effettuare i bonifici sono:

Coordinate e IBAN

Rescaff Commerciale S.R.L. 

Il Codice IBAN è:  IT46B0503404608000000154644

Si richiede l'invio del numero CRO della transazione effettuata a ecommerce@rescaff.com

Carta di Credito

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, contestualmente alla conclusione della transazione on-line, l'istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno dell'importo relativo all'acquisto effettuato. L'importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato.

In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di RESCAFF, la stessa contestualmente richiederà l'annullamento della transazione e lo svincolo dell'importo impegnato. L’annullamento è possibile fino al momento della consegna della merce al corriere, individuabile nell’area “i tuoi acquisti”. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Richiesto l'annullamento della transazione, in nessun caso RESCAFF può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato da parte del sistema bancario.

Nell'eventualità che l'ordine del Cliente venga evaso oltre il 23° giorno dalla data di inoltro, RESCAFF provvede comunque all'addebito sulla carta di credito del Cliente dell'importo di propria spettanza, anche se in anticipo sulla consegna materiale della merce, al fine di evitare la scadenza di autorizzazione della transazione (24 giorni).

Scegliendo il pagamento con carta di credito si è vincolati alle seguenti condizioni: la merce verrà spedita unicamente all'indirizzo dell'intestatario dell'ordine e quindi all'indirizzo del titolare della Carta di Credito, pertanto non verranno prese in considerazione le indicazioni riguardanti consegne ad indirizzi diversi.

N.B.:

1. L'intestatario dell'ordine non dovrà essere obbligatoriamente il titolare della carta di credito.

2. Durante la procedura di registrazione occorre fornire un numero telefono di rete fissa di casa non riservato con il quale effettueremo tutti i controlli necessari.

3. I prodotti saranno spediti  all'indirizzo dell'intestatario dell'ordine o altro indirizzo specificato.

4. Vengono accettati solo ordini effettuati con Carte di Credito Italiane o Carte di Credito Ricaricabili

Se risulteranno anomalie in merito verrà richiesto all'istituto bancario che ha emesso la carta una verifica dei dati.

Questa attività di controllo richiede circa normalmente 5/7 giorni lavorativi al termine dei quali in caso di esito positivo si procederà con l'evasione dell'ordine effettuato.

In ogni caso RESCAFF si riserva la facoltà di richiedere un fax con fronte e retro della carta di credito utilizzata e di un valido documento per effettuare tutti i controlli necessari.

In nessun momento della procedura di acquisto RESCAFF è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente, in quanto vengono digitate direttamente sul sito dell'istituto bancario che gestisce la transazione (con elevatissimi sistemi di sicurezza); non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di RESCAFF contiene, né conserva, tali dati. In nessun caso RESCAFF può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all'atto del pagamento di prodotti acquistati su www.arredamentonegozio.com

PAGAMENTO IN CONTRASSEGNO

Gli ordini avranno un supplemento di 6,00 € come costo del servizio di contrassegno del trasportatore, il trasportatore è tenuto ad accettare contante o assegno intestato a RESCAFF COMMERCIALE S.R.L.

Solo per ordini superiori ai 500,00 €. la Rescaff ha la facoltà di richiedere al cliente il 50% del totale d'ordine come forma di garanzia.

5. Modalità di consegna

RESCAFF non effettua spedizioni presso Mail Boxes e presso società che forniscono servizi di domiciliazione.
Per ogni ordine effettuato su www.arredamentonegozio.com, RESCAFF emette ricevuta per il materiale venduto. Per l'emissione del documento stesso, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine.

Al Cliente viene chiesto un rimborso spese per la consegna che è evidenziato esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nessuna spesa o commissione ulteriore è dovuta a RESCAFF tranne nel caso di pagamento contrassegno a cui segue una giacenza o un appuntamento per la consegna. (vedi Pagamenti contrassegno).
I tempi di consegna della merce ordinata sono puramente indicativi e sono pubblicati nell'apposita tabella alla voce "tempi di consegna indicativi"; gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell'Autorità. La consegna standard, salvo diverso accordo scritto fra le parti, avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.
Nessuna responsabilità può essere imputata a RESCAFF in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine.
Rescaff consegnerà i prodotti al vettore entro 24/48 ore lavorative (sabato, domenica, festivi esclusi) dall’avvenuto pagamento dell’ammontare totale dovuto, costituito dal prezzo d’acquisto del/i prodotto/i e dalle spese di spedizione se previste. La merce acquistata sarà consegnata all’indirizzo di destinazione specificato dal cliente nell’acquisto o presente sul conto PayPal (valido solo per chi acquista con PayPal). Il cliente riceverà una e-mail di conferma dell’avvenuta spedizione, contenente i dati confermati e il tracking-number per monitorare il prodotto direttamente dal sito BRT. Ogni genere di ritardo relativo alla consegna della merce acquistata è imputabile esclusivamente allo spedizioniere. La spedizione in 48h viene garantita su ordini con un solo articolo e immediatamente disponibili. Gli ordini con elevato numero di articoli richiedono maggior tempo di preparazione e imballaggio, pertanto possono subire ritardi nella spedizione. Eventuali ritardi non comportano l'annullamento dell'ordine. Una volta effettuato l'ordine la consegna non può essere respinta. Eventuali giacenze e rientri verranno addebitati esclusivamente al cliente (al quale resterà l’obbligo, previsto per legge, di pagare l’articolo acquistato).Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato sulla ricevuta;
- che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).
Eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva” sull’apposito documento accompagnatorio e confermati, entro sette giorni via mail ecommerce@rescaff.com
Si consiglia al cliente di firmare sempre la lettera di vettura del corriere “con riserva di controllo” anche quando l’imballo consegnato dal corriere sembra integro. Pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro sette giorni dal ricevimento. Eventuali anomalie occulte, dovranno essere segnalate per iscritto a mezzo fax. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione. Per ogni dichiarazione, il cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

SCARICO MERCE, IMPORTANTE: COME COMPORTARSI ALLO SCARICO DELLA MERCE!

L'osservanza delle seguenti norme durante la procedura di scarico dà diritto alla sostituzione celere del bene arrivato danneggiato, accelerando i tempi di contestazione verso il corriere ed evitando disagi e disguidi a entrambe le parti.

Comunque è consigliabile e protegge entrambe le parti, venditore e acquirente, avere sempre un cellulare al momento dello scarico della merce per scattare eventuali foto già all'arrivo del corriere.

1) Accettare sempre con riserva di controllo.

2) Quando il pacco risulta visibilmente danneggiato già nel suo interno, rifiutare la consegna o comunque chiamarci prima di scaricare o apporre firme di accettazione

3) Se il pacco risulta con tracce non certe di probabile danneggiamento, accettarlo in questo caso con riserva di controllo specifica (pacco rotto, pacco bagnato etc). In caso poi di rilevamento articoli danneggiati inviare immediata contestazione via mail entro 24 ore con documentazione fotografica(dell'articolo nel suo particolare danneggiato, nel suo totale e nel suo imballo).

3) Se l’imballo è perfetto e purtroppo all’apertura risulta rovinato (dopo averlo accettato con riserva di controllo generica) inviare immediata contestazione via mail entro 24 ore con documentazione fotografica (dell'articolo nel suo particolare danneggiato, nel suo totale e nel suo imballo).

4) Non fidatevi delle parole del corriere quando dice di scrivere lui successivamente personalmente eventuale contestazione, verificate lo faccia davanti a voi al momento o meglio scrivetela di vostra firma!

5) ll controllo dei colli va eseguito in giornata.

6) Non distruggere né rovinare gli imballi di cartone prima di aver controllato il contenuto: non si accetta la restituzione di colli con diverso imballo dall’originale o con imballo originale semidistrutto. Aprire i pacchi con cura.

Dopo aver ricevuto la documentazione qui sopra richiesta (contestazione e foto), provvederemo ad esame e decideremo come procedere, con sostituzione o ritiro in conto riparazione.

6. Spese di consegna 

Si richiede un contributo di spedizione e gestione d’ordine di  €. 9,00 iva inclusa tranne per armadi di grandi dimensioni il cui costo viene calcolato al momento dell'ordine e visualizzato prima della conferma.


CONSEGNA STANDARD:

Il servizio prevede la consegna dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 nei giorni feriali e senza preavviso. E'  possibile richiedere una telefonata di preavviso dal corriere ma il relativo costo verrà addebitato al momento dell'ordine.
E' possibile effettuare il servizio di consegna al piano (solo per colli di peso non superiore ai 15 kg) pagando un supplemento. In caso di assenza, viene lasciato avviso e la consegna viene ritentata nelle 24 ore successive; in caso di ulteriore assenza, viene nuovamente lasciato avviso e il cliente viene contattato telefonicamente per il terzo tentativo di consegna. Qualora il corriere non disponesse del numero di telefono del cliente, sarà cura dello stesso contattare il punto operativo più vicino e concordare la consegna.
La scheda è puramente informativa e per conoscere il costo reale della spedizione occorre effettuare la procedura di acquisto. 
Le eventuali giacenze dovute al mancato ritiro della merce da parte del cliente sono a carico di quest'ultimo.

7. Tempi di consegna indicativi

Per la merce presente e pronta in magazzino RESCAFF evaderà entro le 48 ore dalla ricezione e gestione dell'ordine, per i tempi di consegna solo su territorio Italiano si rimanda al sito del trasportatore BRT. Qualora vi siano esigenze di consegna entro determinati termini si consiglia di contattare preventivamente il servizio web all'indirizzo rescaff@clamabusiness.it per accertare i tempi di consegna previsti.

Servizi aggiuntivi spedizione

Per avviso di consegna e consegna su appuntamento si intendono servizi a pagamento del corriere. Il costo aggiuntivo è di 6,00

8. Diritto di recesso

Ai sensi degli art. 64 e seguenti del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 , se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine a RESCAFF un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e fatto salvo quanto indicato al successivo punto 3.

Il diritto di recesso non è pertanto esercitabile da coloro che acquistano in qualità di commercianti, rivenditori, professionisti, ecc., inserendo nel modulo d’ordine il numero di Partita IVA.

Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare una mail con avviso di ricevimento entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce a ecommerce@rescaff.com

Ricevuta la mail, ecommerce@rescaff.com  invierà  al cliente il modulo di esercizio del diritto di recesso provvisto di numero di autorizzazione che dovrà essere attaccato all’esterno dell’involucro in cui verrà collocato fisicamente il prodotto e fatto pervenire a RESCAFF entro 10 giorni dall'autorizzazione.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:

  • il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, allegati, ecc...);
  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre il numero di RMA (codice di autorizzazione al rientro) scaricabile da questo link; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
  • le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente;
  • la spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente.

In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto RESCAFF darà comunicazione al cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso.

RESCAFF non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate.

Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, RESCAFF provvederà a rimborsare al cliente l'intero importo già pagato, (come indicato in fattura o ricevuta al netto delle spese di consegna sostenute) entro 14 giorni dal rientro della merce, tramite procedura di storno dell'importo addebitato sulla Carta di Credito o a mezzo Bonifico Bancario. In quest'ultimo caso, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (IBAN Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario dell'ordine).

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui RESCAFF accerti:

  • la mancata apposizione del modulo di autorizzazione rilasciato da RESCAFF sull’involucro esterno della confezione spedita;
  • la mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;
  • l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, ...) o anomalie al prodotto stesso;
  • il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, RESCAFF provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

9. Garanzie

Tutti i prodotti commercializzati da RESCAFF sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore o dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi del DLgs n. 24/02. Per fruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare il documento che riceverà insieme ai beni acquistati.

La garanzia di 24 mesi ai sensi del del DLgs n. 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché lo stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia, in ossequio al Dlgs. N. 24/92, è riservata solo al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l'acquisto senza indicare nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA). In caso di difetto di conformità, RESCAFF provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi del DLgs n. 24/02, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto se sostenuti da RESCAFF.

Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival: prodotto non funzionante alla prima accensione o utilizzo), fatta salva la sussistenza dei presupposti per l’applicazione del DLgs n. 24/02, saranno effettuate solo se espressamente previste dal produttore. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente da quelli indicati dal produttore.

Nell’ipotesi in cui, per qualsiasi ragione RESCAFF non fosse in grado di sostituire un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), potrà procedere, previo consenso del cliente, alla sostituzione del prodotto stesso (se ancora a listino) oppure con altro di pari caratteristiche e valore o, infine, al rilascio di un buono sconto di pari importo spendibile su un altro prodotto valido per 6 mesi dal momento del rilascio.

Nessun danno può essere richiesto a RESCAFF per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni di prodotti in garanzia.

Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

10. Privacy

I dati personali richiesti in fase di inoltro dell'ordine sono raccolti da RESCAFF e trattati su supporti informatici, al fine di soddisfare le obbligazioni nascenti dal contratto concluso con il Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. RESCAFF garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DLgs. N. 196 del 30.06.03. Titolare del trattamento dati è RESCAFF nella persona che di volta in volta ha la rappresentanza legale, salvo che non sia nominato un responsabile ai sensi della dell’art. 29 del D.lgs. n. 196/2003.

Al cliente, in ogni momento, spetta il diritto di revocare il consenso al trattamento dei dati personali con comunicazione scritta da inviarsi alla sede legale di RESCAFF. Al cliente, il quale dichiara di aver ricevuto l’informativa ai sensi dell’art. 13 e sui diritti allo stesso spettanti, ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, ha il diritto di accedere ai propri dati secondo le modalità ivi previste. Le comunicazioni Marketing verranno inviate solo dietro esplicito consenso del Cliente rilasciato unitamente all’autorizzazione al trattamento ed all’invio nel modulo di registrazione online.

11. Giurisdizione e legge applicabile

Il contratto di vendita tra il Cliente e RESCAFF si intende concluso a Palermo e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Palermo

12. Condizioni

Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate da RESCAFF senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito Internet www.arredamentinegozio.com